Pubblicati da Punto Calore

Perchè da quest’anno ci sono continui aumenti di prezzo?

Com’è la situazione attuale nel mercato internazionale?   Gentile Cliente, vogliamo portare alla sua attenzione gli importanti cambiamenti strutturali che si stanno velocemente verificando sul mercato del legno attraverso una nostra analisi. Situazione Mercato: La grande industria del legno, dopo anni di crisi ha ripreso a lavorare in maniera significativa in tutto il mondo e le […]

Nuove specifiche per biocombustibili solidi.

NUOVE SPECIFICHE PER I BIOCOMBUSTIBILI SOLIDI I biocombustibili solidi hanno raggiunto un buon livello di standardizzazione grazie ad un lungo percorso operativo attorno ai documenti normativi da parte di Commissioni Tecniche a livello nazionale Ed internazionale. Per l’Italia questa attività è promossa dalla CT 282 del comitato termotecnico italiano, ente federato all’UNI.

Info utili sull’incentivo del CONTO TERMICO 2.0

Conto termico o sconto termico? Anticipare l’incentivo è possibile. Qual è il più efficace stimolo alla rottamazione di impianti di riscaldamento? L’incentivo concepito con il d. M. 16.02 2016, comunemente conosciuto come “conto termico 2.0”, ormai diventato il più valido supporto alla vendita di impianti a biomassa (caldaie e stufe) in sostituzione di impianti esistenti […]

Perché scegliere di riscaldare con il pellet?

Perché acquistare il pellet? Il pellet è una fonte energetica economica rinnovabile e CO2 neutrale. Il pellet è una trovata geniale: un modo intelligente di usare materiale di scarto della lavorazione del legno. Ad oggi il pellet alimenta milioni di stufe per riscaldamento di singoli locali e caldaie per il riscaldamento centralizzato. Grazie al vantaggioso […]

Riscaldare una casa di 100 metri quadri con il pellet.

Quanto costa? Quanto risparmio? In Italia il pellet è molto usato nel riscaldamento domestico, più comunemente di quanto si pensi. Lo dicono i dati relativi al consumo nazionale che, con circa 3,3 milioni di tonnellate utilizzate nel 2016, pongono il nostro paese al primo posto in Europa per consumo di pellet nel settore residenziale, primato […]

La legna da ardere è energia rinnovabile.

“L’uso del legno per l’evoluzione della civiltà umana è legato alla creazione del fuoco e al suo utilizzo come legna da ardere, che permise agli uomini preistorici di cucinare, scaldarsi e difendersi dagli animali. Il suo utilizzo come fonte energetica è continuato per tutta la storia dell’umanità fino a tutto il XVIII secolo, quando la […]

La combustione.

La combustione è il processo chimico attraverso il quale un materiale reagisce con l’ossigeno producendo calore, luce e sostanze gassose calde. Perché si svolga la combustione è necessaria la presenza concomitante di tre elementi: il combustibile, il comburente e l’innesco, che compongono il così detto triangolo della combustione.

Essicazione e potere calorifico nostra legna.

La Legna Punto Calore Si Posiziona Tra Le  3490 E 3010 Kcal/Kg !!!! Ai fini del riscaldamento, occorre accertarsi che le caratteristiche della legna soddisfino alcuni requisiti importanti da non trascurare, il più importante dei quali è senz’altro la corretta stagionatura o essicazione, in altre parole la legna deve possedere il giusto grado di umidità intorno […]

Peso legna da ardere.

Le pricipali unità di misura per la legna da ardere sono quattro: a) METRO CUBO (mc) Calcolo del metro cubo: base x profondità x altezza. Generalmente utilizzato per il legname in tronchi. b) METRO STERO ACCATASTATO (msa) Unità di misura apparente (comprende il legno e gli spazi vuoti). Corrispondente ad una catasta delle dimensioni di 1 metro per 1 […]